lunedì 16 aprile 2012

Due capolavori di Verga

teatro abeliano foto
Venerdì 20 (ore 21.00), sabato 21 (ore 21.00) e domenica 22 (ore 18.00) andranno in scena due capolavori di Giovanni Verga "La lupa" e "Cavalleria rusticana", rielaborati da Alfredo Vasco.
Protagonisti: Mino Decataldo, Cristina Angioli, Stefania Bove, Barbara Grilli, Alfredo Vasco, Catecchia Francesco, Marco Pezzella e Antonella Genga.




teatro abeliano foto
Pina in paese è chiamata la lupa poiché non è mai sazia di relazioni con uomini. La sua bellezza e il suo comportamento spregiudicato intimorivano le altre donne, preoccupate delle reazioni che i mariti e i figli potevano opporre alle sue attenzioni. Anche Maricchia, la figlia della lupa, soffriva perché la vita della madre pregiudicava la sua possibilità di trovare marito. La lupa, mietendo insieme, si invaghisce di Nanni che di lei non vuol sapere, ma le chiede in sposa la figlia. Pina, per lasciare aperta una speranza per le proprie voglie, acconsente, allontanandosi dal paese per non condizionare la vita di Maricchia. Ma la lontananza incrementa la passione della lupa che, tornata in paese, insidia Nanni il quale in un momento di debolezza cede alla passione della Pina ... 

Anche in "Cavalleria rusticana" sono le donne a tenere i fili della trama della storia. Turiddu è un bel giovanotto che tornato dal servizio militare, trova la sua ragazza che non ha aspettato il suo ritorno. Difatti Lola si sposa con Alfio, un ricco commerciante di un paese vicino, mentre la madre di Turiddu, a causa della sua assenza, è costretta a vendere un terreno e la mula, assaporando così le difficoltà economiche che prima non conosceva. Anche per questo Turiddu inizia a frequentare Santuzza, la figlia del ricco proprietario terriero alle cui dipendenze lavora ... 

La scenografia, scarna ed essenziale, descrive in modo non equivoco una Sicilia standardizzata, le pizziche e le tarantelle offrono un tocco di colore del sud, l'accento siciliano italianizzato chiude il cerchio di una rappresentazione credibile, verista. 



CALENDARIO