mercoledì 8 agosto 2012

PREMIO 2012

Dopo la parentesi quinquennale 1996/2000 della "Piedigrotta Barese" patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Bari, e dopo i numerosi omaggi ai Padri del dialetto, il Centro Polivalente di Cultura Gruppo Abeliano con il suo Nuovo Teatro Abeliano, riprende le attività di ricerca e promozione nell’ambito delle Tradizioni, la lingua, gli usi e costumi del popolo barese, attraverso l’articolato e scientifico Progetto Pluriennale, "Bari e le sue Tradizioni" a cura di Vito Signorile.

Tale progetto prevede spettacoli, pubblicazioni, ricerche e presentazioni di autori antichi e contemporanei, premi destinati a cittadini baresi di tutte le età e ai ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori, per ricerche sulle tradizioni e nuove composizioni in dialetto barese. I dettagli del progetto complessivo sono sul sito dell’Abeliano www.nuovoteatroabeliano.com e sul sito di Vito Signorile www.vitosignorile.com

Il centro Polivalente di Cultura Gruppo Abeliano bandisce il premio annuale per la Poesia, la Canzone, il Racconto (inediti, a tema libero e in dialetto barese) e la Fotografia (riferita a Bari, i suoi Quartieri, le sue tradizioni, i suoi artigiani)

Premio Francesco Saverio Abbrescia per la Poesia

Premio Alfredo Giovine per il Racconto

 Premio Matteo Salvatore per la Canzone

Premio Rocco Errico per la Fotografia

Ogni sezione prevede la categoria adulti e la categoria ragazzi.
In palio, per ciascuna sezione e categoria vi sono tre medaglie/caravella d'argento che sono assegnate ai primi tre classificati.
I premi sono assegnati insindacabilmente da una giuria composta da personalità della cultura e dello spettacolo presieduta dagli Assessori alla Cultura o delegati dalle Istituzioni.
La giuria della categoria ragazzi/scuole è composta da personalità della cultura e dello spettacolo, da presidi e docenti ed è presieduta dagli Assessori alla Pubblica Istruzione o delegati dalle Istituzioni. Poesie e racconti, partecipanti al concorso, sono affidati all'interpretazione di attori ospiti nel corso della festa/spettacolo, la cui data sarà stabilita e comunicata in seguito, durante la quale avviene la premiazione dei vincitori da parte delle autorità presenti. Le canzoni concorrenti sono affidate all'interpretazione degli autori (o cantanti o musicisti da essi designati) e vengono presentate nella apposita festa/spettacolo in cui sono ospiti, anche cantanti e gruppi, baresi e non, di tradizione popolare.

La partecipazione è gratuita. Ogni autore può partecipare con una o max due opere inedite che restano nella disponibilità del Centro Polivalente di Cultura Gruppo Abeliano. L'autore dell'opera inviata alla selezione garantisce che l'opera stessa è esclusivo frutto del proprio ingegno e che tale opera possiede i requisiti di novità e di originalità. L'autore cede al Centro Polivalente di Cultura Gruppo Abeliano, a titolo gratuito ed a tempo indeterminato, il diritto di riprodurre l'opera con qualsiasi mezzo in eventi e pubblicazioni quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, presentazioni, conferenze, mostre, cataloghi e iniziative a scopo di beneficenza. 

Le Poesie e i racconti devono essere presentati in busta chiusa contenente, oltre l'opera stessa in cinque copie firmate con pseudonimo, altra busta sigillata contenente dati anagrafici, indirizzo dell'autore e una copia dell'opera firmata dall'autore. Stesso procedimento per la canzone per la quale bisogna fornire sia il testo che un cd con la canzone cantata o suonata. Per la fotografia, che può essere a colori o in bianco-nero, è sufficiente presentare una copia con pseudonimo sul retro e, in busta sigillata, una copia firmata sul retro, dati anagrafici e indirizzo dell'autore. Le opere vanno consegnate a mano o spedite all'indirizzo del Nuovo Teatro Abeliano, via Padre Kolbe n° 3 – 70126 Bari entro il 22 giugno p.v. 

Il centro Polivalente di Cultura Gruppo Abeliano bandisce altresì il premio annuale per gli antichi giochi dell'infanzia, le antiche ricette, un oggetto artigianale legato a un antico mestiere, un ballo tradizionale (riferiti a Bari e alle sue tradizioni) La partecipazione è gratuita. Ogni autore/ricercatore può partecipare con la descrizione di una o max due opere da presentare insieme ai dati anagrafici e indirizzo e con l’impegno ad eseguire il gioco o il ballo o a presentare la ricetta o l'oggetto artigianale, in caso di vincita o di segnalazione, nel corso della apposita festa/spettacolo che sarà organizzata in estate. La descrizione delle opere va consegnata a mano o spedita all'indirizzo del Nuovo Teatro Abeliano, via Padre Kolbe n° 3 – 70126 Bari entro il 15 giugno p.v. 


La serata conclusiva del "Premio annuale per la Poesia, la Canzone, il Racconto e la Fotografia" durante la quale si procederà con la premiazione dei vincitori, si svolgerà domenica 23 settembre alle ore 18.00 presso il Nuovo Teatro Abeliano. 

CALENDARIO